Comune di Donori - Comunicazione - 05/2023

“CONTRIBUTI PER IL SUPERAMENTO E L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI” AI SENSI DELLA L. 13/1989 ANNUALITA’ 2023 - SCADENZA 1 MARZO 2023

Oggetto: “CONTRIBUTI PER IL SUPERAMENTO E L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI” AI SENSI DELLA L. 13/1989 ANNUALITA’ 2023 - SCADENZA 1 MARZO 2023

Anno
2023
Settore
Area Amministrativa
Tipo
Comunicazione
Numero
5
Data Inizio Pubblicazione
20/01/2023
Data di scadenza
Validato e pubblicato da
Marcella Matta

Vista la Legge 9 gennaio 1989, n. 13 e legge regionale 30 agosto 1991, n. 32 - Concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati

 

SI RENDE NOTO

 

che i cittadini interessati a richiedere i contributi per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ai sensi della L.13/1989 e in possesso dei requisiti di seguito richiamati, dovranno presentare la domanda al Comune entro il termine perentorio del 1° marzo 2023.

 

REQUISITI:

 

  • condizione di invalidità (con priorità ai portatori di handicap riconosciuti invalidi totali e che abbiano difficoltà di deambulazione riconosciuta dalla competente ASL);
  • domicilio presso l’alloggio in cui sono necessari i lavori per l’abbattimento delle barriere (lavori non già eseguiti o avviati)
  • autorizzazione del proprietario dell’alloggio in cui sono necessari i lavori qualora il richiedente non fosse il proprietario dell’abitazione

 

Ai sensi della DGR n. 11/22 del 24/03/2021 sono ammessi a contributo tutti gli edifici privati, compresi quelli i cui progetti sono stati presentati successivamente alla data dell'11 agosto 1989 (edifici post 1989), condizione da dichiarare nel modulo di domanda e nella dichiarazione sostitutiva (allegato 3).

 

PRESENTAZIONE DOMANDE:

 

I richiedenti in possesso dei requisiti suddetti dovranno presentare al Comune in cui le opere di abbattimento delle barriere architettoniche devono essere realizzate, la seguente documentazione entro e non oltre il Marzo 2023:

 

  1. domanda in bollo secondo lo schema di domanda predisposto dall’Assessorato;
  2. dichiarazione sostitutiva di atto notorio;
  3. certificato, anche in carta libera, attestante lo stato di disabilità derivante da menomazioni o limitazioni funzionali permanenti (compresa la cecità) o relative alla deambulazione e alla mobilità (artt. 8 e 9 c.3 della L.13/1989);
  4. certificazione ASL attestante l’invalidità totale con difficoltà deambulatoria (art. 10 c. 4 della L. 13/89);
  5. eventuale autorizzazione del proprietario dell’alloggio nel caso in cui il richiedente e proprietario non siano la stessa persona.
  6. preventivo dei lavori per cui si richiede il contributo;
  7. copia del codice IBAN per l’erogazione del contributo;

 

NON SONO AMMISSIBILI A CONTRIBUTO:

 

  1. La realizzazione di nuovi alloggi;
  2. Gli interventi in alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (es. AREA);
  3. Le opere eseguite prima della presentazione della domanda.

 

 

Gli interessati in possesso dei requisiti dovranno presentare la domanda con i relativi allegati utilizzando gli appositi moduli allegati al presente avviso con le seguenti modalità:

 

Qualora si utilizzi l’email ordinaria, è consigliabile accertarsi della ricezione dell’istanza chiamando al numero di telefono 070 901020 Int. 5.

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 1°MARZO 2023

 

                                                                 

                                                              

 

Documenti allegati
Documenti allegati
Allegato 1 al bando - Domanda_richiesta_contributi.pdf (86.52 KB)
Allegato 2 al Bando - dichiarazione sostitutiva.pdf (112.43 KB)
AVVISO contr. abbattimento barriere architettoniche 2023.pdf (124.27 KB)
Bando regionale L.13.1989.pdf (361.52 KB)
Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente andare alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto